I migliori tosaerba del 2018: recensioni e consigli su come scegliere

Quando arriva la primavera, è tempo di rassettare il proprio giardino. Se non sei un esperto e non sai quale sia il tosaerba più adatto alle tue esigenze, sei nel posto giusto. Quando si tratta di scegliere un nuovo attrezzo da giardino, budget e preferenze personali giocano un ruolo fondamentale.

Alcune persone, considerano falciare il prato una “pratica terapeutica” e preferiscono spingere il tosaerba anche un paio di ore, altri, semplicemente lo trovano noioso, e preferiscono portare a termine il lavoro il più in fretta possibile. Ad ognuno quindi, il suo tosaerba, tra le tre tipologie differenti disponibili: a benzina, elettrici o manuali.

I migliori tosaerba a benzina

Se il tuo giardino è molto grande, allora devi acquistare un tosaerba a benzina, che elimina il fastidio di tirarsi dietro un cavo elettrico. La disponibilità sul mercato è molto ampia e tra i migliori abbiamo:

Einhell 3401013 GH-PM 40 P

McCulloch M40-125

CASTOR FL 53 SQH

Einhell 3401013

McCulloch M40-125

CASTOR

Di base e conveniente

Fascia media

Per i più esigenti

PRO

Prezzo economico

Non è pesante

Ottime lame di taglio

5 altezze di taglio

Chassis in acciaio

Motore 4 tempi

Motore potente              

Per aree da 1800 m²       

Taglio regolabile

CONTRO

Chassis in plastica

Potenza media

Regolazione poco pratica

Avviamento manuale

Ruote piccoline

Regolazioni non facili

Un po’ pesante

Dimensioni importanti

Prezzo elevato

VALUTAZIONE

Un prodotto dal prezzo estremamente basso, ideale per gli amanti del DIY

Un attrezzo con ottimo rapporto qualità/prezzo per applicazioni efficaci

Per chi ha giardini molto grandi ed esigenze di taglio differenti

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

Recensione: Einhell 3401013 GH-PM 40 P


Potenza: 1,6 kW | Larghezza di taglio: 40 cm | Cilindrata:  118 cm³ |  Sacco di raccolta: Si/45 litri | Peso: 23 kg | Chassis: plastica | Per aree fino a: 800 m² | Altezza del taglio regolabile: Si

PRO:

  • Prezzo economico
  • Non è pesante
  • Ottime lame di taglio

CONTRO:

  • Chassis in plastica
  •  Potenza media
  • Regolazione poco pratica

Se cercate un tosaerba di qualità con motore a benzina e che costi anche relativamente poco, allora questo Einhell 3401013 GH-PM 40 P è ciò che fa al caso vostro. Grazie alla sua potenza, potrete prendervi cura anche dei giardini più grandi, fino ad un massimo di 800 metri quadrati.

Il motore a benzina a 4 tempi è dotato di raffreddamento ad aria. La potenza che è in grado di sviluppare è di 1,6 KW, mentre la sua cilindrata è pari a 118 cm³. Grazie a queste caratteristiche, il tosaerba lavora con un numero di giri pari a 2800 al minuto.

Ottima, è anche la larghezza di taglio, che arriva a 40 cm, mentre in altezza, è possibile regolare il taglio su 3 differenti livelli: 32, 46 e 62 mm. Un tosaerba di dimensioni compatte, soprattutto quando viene messo da parte dopo il lavoro, grazie all’impugnatura pieghevole per occupare meno spazio.

Vedere il prezzo >>

Recensione: McCulloch M40-125


Potenza: 1,6 kW | Larghezza di taglio: 40 cm | Cilindrata:  125 cm³ | Sacco di raccolta: Si/50 litri | Peso: 23,8 kg | Chassis: acciaio | Per aree fino a: 850 m² | Altezza del taglio regolabile: Si

PRO:

  • 5 altezze di taglio
  • Chassis in acciaio
  • Motore 4 tempi

CONTRO:

  •  Avviamento manuale
  •  Ruote piccoline
  • Regolazioni non facili

Il McCulloch M40-125 è un tosaerba molto facile da utilizzare e maneggevole. Il telaio, a differenza di quelli proposti nei modelli più economici, è in acciaio smaltato. I comandi sono molto semplici e nonostante la qualità dei materiali, il peso resta contenuto. Il motore è un 4 tempi a benzina, che offre una buona potenza.

Briggs & Stratton è un’azienda americana famosa in tutto il mondo, che garantisce la potenza e l’affidabilità di questo motore da 125 cm³. Questo tosaerba, è adatto per qualsiasi tipo di utente, dagli amanti del fai da te in giardino, alle applicazioni semi professionali.

La livrea è realizzata sempre in acciaio ed è molto moderna ed elegante. Si tratta in definitiva, di un tosaerba da chi ha il palato fine, esige qualità di taglio e non scende a compromessi in termini di design. Grazie a 5 regolazioni in altezza, potrete lavorare il vostro prato come meglio credete.

Vedere il prezzo >>

Recensione: CASTOR FL 53 SQH


Potenza: 2,8 kW | Larghezza di taglio: 53 cm | Cilindrata:  160 cm³ | Sacco di raccolta: Si/70 litri | Peso: 38 kg | Chassis: acciaio | Per aree fino a: 1800 m² | Altezza del taglio regolabile: Si

PRO:

  • Motore potente
  • Per aree da 1800 m²
  • Taglio regolabile

CONTRO:

  • Un po’ pesante
  • Dimensioni importanti
  • Prezzo elevato

Questo CASTOR FL 53 SQH è un tosaerba che presenta un design del pianale completamente rinnovato rispetto alla versione precedente. Grazie a questi nuovi aggiornamenti e ad uno chassis realizzato completamente in acciaio, la macchina risulta molto forte e resistente, adatta pertanto ad applicazioni DIY e semi professionali.

Il motore da 2,8 kW è molto potente e grazie ad una capacità di raccolta del serbatoio da 70 litri, si possono lavorare aree fino a 1800 m². L’altezza del taglio è regolabile su cinque posizioni differenti, si va da un minimo di 25 mm ad un massimo di 85 mm di altezza.

Dimensioni e peso di questo attrezzo sono “importanti”, ma nonostante questo, anche grazie alla presenza di ruote posteriori grandi, è facile da manovrare e con l’impugnatura pieghevole, si riduce l’ingombro quando non è in uso. In definitiva, un attrezzo ideale per i più esigenti, dal prezzo elevato, ma adeguato alle sue caratteristiche.

Vedere il prezzo >>

back to menu ↑

I migliori tosaerba elettrici

I tosaerba elettrici sono più economici di quelli a benzina e sono l’ideale per tagliare aree più piccole. Questi attrezzi offrono buone prestazioni ed emettono meno rumore dei cugini con motore a scoppio.

Alpina Mowy E 300

Black & Decker EMAX34I

Bosch Rotak 43

Alpina Mowy

BLACK+DECKER EMAX34I-QS

Bosch Rotak 43

Di base e conveniente

Fascia media

Per i più esigenti

PRO

Dimensioni contenute

Cesto di raccolta leggero

Per piccoli giardini

Potenza costante

Ottimo sistema di taglio

Serbatoio compattatore

Motore potente

Movimenti fluidi

Serbatoio capiente

CONTRO

Sottomarca Alpina

Taglio 30 cm

Molta plastica

Non per grandi aree

Abbastanza rumoroso

Cavo non lunghissimo

Molto rumoroso

Un po’ più pesante della media

VALUTAZIONE

Un tosaerba economico adatto a piccole aree e giardini

Prodotto di fascia media, offre ottime prestazioni ad un prezzo contenuto

Un attrezzo potente, facile da manovrare e adatto ai più esigenti

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

Recensione: Alpina Mowy E 300


Potenza: 1000 watt | Larghezza di taglio: 30 cm | Sacco di raccolta: Si/25 litri | Peso: 6,4 kg | Chassis: plastica | Per aree fino a: 200 m² | Altezza del taglio regolabile: Si

PRO:

  • Dimensioni contenute
  • Cesto di raccolta leggero
  • Per piccoli giardini

CONTRO:

  • Sottomarca Alpina
  • Taglio 30 cm
  • Molta plastica

Il Alpina Mowy E 300 è un tosaerba economico, realizzato da uno dei marchi italiani più famosi di questa categoria, ideale per chi possiede piccoli giardini e vuole rasare l’erba spendendo poco. La qualità generale del prodotto è buona, tenendo conto del suo prezzo e offre 1000 watt di potenza e un cesto di raccolta da 25 litri.

Chi non ha particolari esigenze, potrebbe trovare in questo attrezzo da giardino il suo prodotto ideale. Essendo un modello elettrico, realizzato con tanta plastica, è anche molto leggero, quindi facile da manovrare. L’impugnatura è ergonomica e facile da usare, con tanto di interruttore di alimentazione.

Se avete giardini con estensione massima di 200 m² è ottimo, anche grazie alla possibilità di regolare l’altezza di taglio su 3 livelli disponibili. È anche piuttosto silenzioso, quindi ideale per chi ha vicini che si “stressano” facilmente. In definitiva, uno dei migliori della categoria a basso costo.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Black & Decker EMAX34I


Potenza: 1400 watt | Larghezza di taglio: 34 cm | Sacco di raccolta: Si/40 litri | Peso: 11,6 kg | Chassis: plastica | Per aree fino a: 150 m² | Altezza del taglio regolabile: Si

PRO:

  • Potenza costante
  • Ottimo sistema di taglio
  • Serbatoio compattatore

CONTRO:

  • Non per grandi aree
  • Abbastanza rumoroso
  • Cavo non lunghissimo

Il Black & Decker EMAX34I è un tosaerba di fascia media, adatto a tutti coloro che cercano un attrezzo potente ed efficiente, per tagliare l’erba del piccolo giardino dietro casa. La sua struttura permette un’ampiezza di taglio di 34 cm e c’è anche la possibilità di regolare l’altezza del taglio su 6 differenti posizioni.

Il suo motore potente, garantisce prestazioni da 1400 watt, più che sufficienti per lavorare, anche se un po’ rumorosamente, il giardino. La potenza è costante, grazie alla tecnologia “E-Drive”. La lunghezza del cavo non è eccessiva, ma considerando le dimensioni dei giardini a cui si rivolge, non dovrebbe essere un problema.

La struttura è in plastica dura, solida e resistente. Il maniglione unico è ergonomico e c’è anche una leva che consente di scegliere la misura del taglio velocemente. Il peso non è eccessivo: circa 11 kg. La capacità di raccolta è di 40 litri e l’erba raccolta, può anche essere compattata.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Bosch Rotak 43


Potenza: 1800 watt | Larghezza di taglio: 43 cm | Sacco di raccolta: Si/50 litri | Peso: 12,7 kg | Chassis: plastica | Per aree fino a: 600 m² | Altezza del taglio regolabile: Si

PRO:

  • Motore potente
  • Movimenti fluidi
  • Serbatoio capiente

CONTRO:

  • Molto rumoroso
  • Un po’ più pesante della media

Questo Bosch Rotak 43, come sottolineato anche dal suo nome, dispone di un’ampiezza di taglio di ben 43 cm, ideale per svolgere il lavoro in minor tempo. Come ogni tosaerba della categoria, anche questo è dotato di diverse regolazioni di taglio in altezza, in particolare dispone di 6 posizioni differenti.

Il tosaerba in oggetto è alimentato da un motore Bosch molto potente, da ben 1800 watt detto Powerdrive, ovvero che garantisce un lavoro più semplice e fluido, anche sulle zone più difficili. Il cavo di alimentazione è abbastanza lungo, ma bisogna tener presente che c’è la presa Schuko e quindi potrebbe servire un adattatore.

La struttura e solida e per questo un po’ più pesante degli altri modelli elettrici. Purtroppo, è anche abbastanza rumoroso, quindi occhio ai vicini che si lamentano facilmente. Le ruote non sono enormi, ma è facile da manovrare e con un serbatoio di raccolta da 50 litri, si tagliano aree fino a 600 metri quadri.

Vedere il prezzo >>

back to menu ↑

I migliori tosaerba manuali

I tosaerba manuali hanno diversi punti di forza. Sono economici, silenziosi e vi permettono di prendervi cura del vostro giardino in breve tempo.

Bosch AHM 30

Einhell GE-HM 38 S

Al-Ko 112665

Bosch AHM 30

Einhell GE-HM 38 S

Al-Ko 112665

Di base e conveniente

Fascia media

Per i più esigenti

PRO

Prezzo economico

Molto leggero

4 lame elicoidali

Lunghezza del taglio 38 cm

4 livelli di taglio in altezza

Zero emissioni

Poco ingombrante

Molto maneggevole

Lame elicoidali

CONTRO

Non adatto all’erba alta

Solo per piccoli giardini

Ruote non gommate

Tanta plastica

Non leggerissimo

Niente sacco di raccolta

Non è economico

Abbastanza pesante

Non per erba alta

VALUTAZIONE

Adatto per chi vuole dare una sistemata al proprio giardino di tanto in tanto

Un attrezzo che presenta un ottimo rapporto qualità/prezzo

Chi desidera un prato tagliato bene come si fa con un attrezzo elettrico

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

Recensione: Bosch AHM 30


Guida: manuale | Larghezza di taglio: 30 cm | Sacco di raccolta: No | Peso: 6,4 kg | Chassis: alluminio | Per aree fino a: 100 m² | Altezza del taglio regolabile: Si

PRO:

  • Prezzo economico
  • Molto leggero
  • 4 lame elicoidali

CONTRO:

  • Non adatto all’erba alta
  • Solo per piccoli giardini
  • Ruote non gommate

Bosch è un’azienda tedesca famosa in tutto il mondo, soprattutto per la solidità e la potenza dei suoi attrezzi. Nel caso del tosaerba manuale AHM 30 non possiamo parlare di potenza, non essendo dotato di motore, ma si tratta certamente di un attrezzo da lavoro per uso domestico di ottima qualità.

Il peso complessivo del tosaerba in questione è di 6 kg e grazie alla maniglia unica ed ergonomica, è facile da manovrare. Si tratta di un attrezzo economico e manuale, non adatto per giardini di grandi dimensioni, ne per erba molto alta. La sua ampiezza di taglio è di 30 cm, non molto a dire il vero.

Anche questo tosaerba manuale può essere regolato in altezza per avere diverse misure di taglio, che vanno da un minimo di 12 ad un massimo di 40 mm. Le lame, elicoidali, sono auto-affilanti, per cui, dovrebbero durare molto tempo. Un attrezzo ideale per prendersi cura del giardino ad un prezzo stracciato!

Vedere il prezzo >>

Recensione: Einhell GE-HM 38 S


Guida: manuale | Larghezza di taglio: 38 cm | Sacco di raccolta: No | Peso: 9,2 kg | Chassis: plastica | Per aree fino a: 250 m² | Altezza del taglio regolabile: Si

PRO:

  • Lunghezza del taglio 38 cm
  • 4 livelli di taglio in altezza
  • Zero emissioni

CONTRO:

  • Tanta plastica
  • Non leggerissimo
  • Niente sacco di raccolta

Se desideri tagliare il prato del tuo giardino in modo pulito, silenzioso ed ecocompatibile, senza spendere un occhio della testa, allora questo Einhell GE-HM 38 S potrebbe essere ciò che stai cercando. Questo tosaerba manuale, è dotato di una struttura che fa uso di tanta plastica, ma robusta e spessa, che rendono il prodotto un pochino più pesante della media.

La scorrevolezza, nonostante tutto, è buona, anche grazie a delle grandi ruote gommate. Il mandrino per falciare è dotato di cuscinetti a sfera e ben 5 lame di ottima qualità, che si affilano da sole. Come ogni tosaerba che si rispetti, anche questo è dotato di diverse impostazioni di altezze di taglio.

Il manico, regolabile, è stato progettato in modo da essere ergonomico e comodo da utilizzare. Questo tosaerba è stato pensato per aree fino a 250 metri quadri e quindi vi farà risparmiare molti soldi per la cura del vostro giardino.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Al-Ko 112665


Guida: manuale | Larghezza di taglio: 38 cm | Sacco di raccolta: No | Peso: 9,8 kg | Chassis: alluminio | Per aree fino a: 250 m² | Altezza del taglio regolabile: Si

PRO:

  • Poco ingombrante
  • Molto maneggevole
  • Lame elicoidali

CONTRO:

  • Non è economico
  • Abbastanza pesante
  • Non per erba alta

Il tosaerba manuale Al-Ko 112665 è adatto a tutti coloro che cercano un attrezzo dalle ottime lame, con cui possa prendersi cura del proprio giardino, senza dover essere costretto a passare al motore elettrico. Questo tosaerba, dispone di 5 lame elicoidali di ottima qualità, che garantiscono un taglio dell’erba netto e preciso.

Non è un attrezzo da lavoro leggero, eppure, è facile da maneggiare, e questo lo si deve principalmente alle sue due grandi ruote gommate e al grosso maniglione ergonomico. Essendo un attrezzo manuale, è silenzioso, quindi ideale per chi ha vicini poco intolleranti agli aggeggi elettrici.

Anche se dietro casa si possiede un giardino di discrete dimensioni, fino a 250 metri quadri, con questo tosaerba manuale sarà un gioco da ragazzi prendersi cura del proprio prato, anche grazie ad un’ampia larghezza di taglio (38 cm) e a 4 livelli di altezza regolabili, da 14 a 35 mm.

Vedere il prezzo >>

back to menu ↑

Come scegliere i tosaerba

Prima di acquistare il tosaerba più adatto alle tue esigenze, ci sono una serie di elementi che devi prendere in considerazione, come le dimensioni del tuo giardino, la forma e la possibilità di accedere o meno a fonti di energia elettrica. Oltre al budget, dovrai decidere che tipologia di tosaerba preferisci, con quali materiali deve essere costruito e quanto facile da usare debba essere.

Tipologie di tosaerba

Principalmente, sul mercato abbiamo la possibilità di scegliere tra tre tipologie differenti di tosaerba: a benzina, elettrici o manuali. Vediamo quali sono i pro e i contro di ogni modello.

Tosaerba a benzina

Sono macchine grandi e rumorose, ma anche molto potenti e ideali per falciare l’erba su grandi aree.

Vantaggi:

  • Ideali per i giardini più grandi
  • Le prestazioni sono le migliori
  • Ci si può muovere ovunque, senza doversi preoccupare dei cavi

Svantaggi:

  • Sono la tipologia più costosa disponibile in commercio
  • Il loro peso è maggiore, ma se dotati di guida sono facili da gestire
  • Non sono amici dell’ambiente e sono anche piuttosto rumorosi

Tosaerba elettrici

Rispetto ai cugini a benzina, emettono meno rumore, sono più eco-compatibili e anche la manutenzione è ridotta, ma anche questi, presentano qualche svantaggio.

Vantaggi:

  • Il prezzo è inferiore rispetto a quelli a benzina
  • Il peso è più basso dei tosaerba a motore a scoppio
  • La manutenzione è minima e anche le emissioni di rumore sono ridotte

Svantaggi:

  • La libertà di movimento è limitata alla lunghezza del cavo elettrico
  • Le prestazioni non raggiungono quelle dei tosaerba a benzina
  • Tagliando il cavo di alimentazione accidentalmente si corrono grossi rischi

Tosaerba manuale

È la tipologia di attrezzo più semplice ed economica disponibile in circolazione. Tuttavia, si adatta solo a piccole aree o giardini.

Vantaggi:

  • Prezzo economico e struttura leggera, facile da manovrare
  • Non hanno bisogno di manutenzione, soprattutto se dotati di lame auto-affilanti
  • Possono essere utilizzati in qualsiasi momento, senza doversi preoccupare di alimentazione elettrica o benzina

Svantaggi:

  • Sono riservati solo alle aree o ai giardini più piccoli
  • Non offrono una grande potenza e non sono adatti per l’erba alta
  • Spesso, non sono dotati di cesto di raccolta, il che significa doppio lavoro

Larghezza di taglio

Come detto in precedenza, la prima cosa da prendere in considerazione, è la dimensione del proprio giardino. Secondo quest’ultima, si può decidere di scegliere una larghezza di taglio più o meno ampia. Più è ampia, minore sarà la fatica fatta per tagliare l’erba, soprattutto su superfici più ampie e minore sarà anche il tempo impiegato per portare a termine il lavoro. Ecco uno schema esplicativo:

Dimensioni del giardino Larghezza di taglio
fino a 250 m² 30 cm
250 – 500 m² fino a 45 cm
500 – 1000 m² 45 – 53 cm
oltre 1000 m² oltre 53 cm

Facilità di utilizzo

Oltre alla grandezza del proprio giardino, è importante prendere in considerazione anche la facilità di utilizzo del proprio tosaerba preferito. La funzione di pacciamatura, ad esempio, che serve per spargere pacciame sul terreno per proteggere le colture, aiuta anche a produrre fertilizzante per i tuoi campi.

Le donne e gli anziani, preferiscono avere una macchina che sia dotata di una guida per facilitare le manovre. Se si sceglie una macchina a benzina o elettrica, si deve anche considerare il tipo di avviamento e la facilità di utilizzarla dopo lunghi periodi di inattività.

Materiali di costruzione

Le lame, devono sempre essere di ottima qualità, poiché questo è l’unico modo per assicurarci che l’erba del prato venga tagliata e non strappata. I materiali comprendono però, anche quelli utilizzati per la costruzione del telaio, che deve essere almeno in acciaio. L’alluminio è un materiale certamente più leggero, ma anche più fragile, quindi bisogna fare molta più attenzione. Per risparmiare qualche soldino, si può puntare ad un tosaerba con chassis in plastica, purché sia solida, resistente e spessa.

Le ruote

Proprio come il telaio, anche le ruote rappresentano un elemento fondamentale per l’uso a lungo termine della macchina per falciare l’erba. In genere, più sono grandi e meglio è. Essenziale, è la presenza anche di cuscinetti a sfera, che permettono alle ruote di girare in modo scorrevole. Da evitare le ruote senza copertura in gomma, che invece di girare, nella maggior parte dei casi scivolano sul terreno, sacrificando la manovrabilità dell’attrezzo.

Il motore

Se si sceglie di acquistare un tosaerba a motore, come ormai dovreste sapere, avete a disposizione due possibilità: a benzina o elettrico. Attualmente, i motori a benzina più famosi sono quelli della Briggs & Stratton (americani) o della Honda (giapponesi). I motori a 4 tempi sono quelli più diffusi attualmente sul mercato, poiché sono più efficienti e facili da tenere puliti.

I motori elettrici, sono un’alternativa piuttosto interessante, soprattutto se non si devono rasare aree molto grandi, poiché si è sempre limitati dal cavo elettrico. Generalmente, la potenza media è compresa tra i 1400 e i 1800 watt. Più è potente e meglio è, certo, ma farà anche più rumore, quindi bisogna scegliere con attenzione.

La marca è importante?

Direi non importante, ma fondamentale! In commercio si trovano anche molti apparecchi economici di dubbia provenienza cinese, che offrono garanzia di qualità pari a zero. Se non si vuole rischiare di restare nell’erba alta dopo il primo utilizzo, è meglio scegliere un tosaerba di un marchio comunemente conosciuto.

Questa caratteristica, servirà anche nel momento in cui il tosaerba avesse bisogno di assistenza o qualche pezzo di ricambio. Avete mai provato a contattare un servizio di assistenza cinese? Ci siete mai riusciti? Non auguriamo questa esperienza nemmeno ai nostri peggior nemici!