Le migliori lavatrici 2018: Recensioni e suggerimenti su come scegliere

Acquistare una lavatrice oggi, è possibile un po’ per tutti, anche per chi non ha grandi possibilità economiche, grazie ad offerte e finanziamenti a tasso zero. Tuttavia, il problema si presenta al momento della scelta, in quanto ce ne sono davvero tantissimi modelli in commercio.

E allora ci si chiede, come scegliere quella più adatta alle proprie esigenze? Meglio spendere di più per un modello di fascia alta, oppure contenere la spesa e scegliere un “middle range”? Scopri di più, leggendo questa guida.

In generale, in commercio troviamo 3 tipologie di lavatrici, quelle a riempimento dall’alto, quelle a riempimento frontale e quelle con asciugatrice integrata. Proseguendo nella lettura, troverai anche alcuni suggerimenti su come scegliere la lavatrice più adatta, in base alle categorie menzionate.

Lavatrici a carica frontale

Questa è la categoria più popolare di lavatrici attualmente disponibile in commercio nel nostro paese. Proprio per questo motivo, troviamo in vendita moltissimi modelli, dalle funzioni e caratteristiche più differenti, adatte ognuna per specifiche esigenze.

Generalmente, hanno il vantaggio di essere molto capienti, anche se occupano più spazio di una lavatrice a carica dall’alto. Tuttavia, il piano di appoggio superiore, può essere utilizzato per riporre la biancheria o installare una asciugatrice. Quelle che preferiamo, sono certamente quelle con oblò trasparente, che ci permette di vedere cosa succede nella lavatrice.

Candy CS4 1272D3/2-S

Samsung WW80K4430YW

Samsung WW12K8402OW

Candy CS4 1272D3/2-S

Samsung WW80K4430YW

samsung ww12k8402ow

Di base e conveniente

Fascia media

Per i più esigenti

PRO

Buona centrifuga

Consuma poca acqua

Partenza differita

Capacità da 8 kg

1400 giri al minuto

Classe A+++

Molto silenziosa

12 kg di capacità

Sistema anti-vibrazioni

CONTRO

Risciacquo scarso

Rumorosa

Capacità bassa

Pochi programmi speciali

Un po’ ingombrante

Pochi programmi speciali

Un po’ ingombrante

VALUTAZIONE

Un buon compromesso tra prezzo e qualità

Prezzo più che accettabile per funzioni e capacità

Il top delle lavatrici a carica frontale, ma dal prezzo elevato

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

Recensione: Candy CS4 1272D3/2-S

Capacità di lavaggio: 7 kg | Velocità : 1200 | Classe energetica: A +++ | Livello di rumore (lavaggio/centrifuga): 58/79 dB | Numero di programmi: 16 | Display: sì | Dimensioni: 60 x 40 x 85 cm | Peso: 65 kg

PRO:

  • Buona centrifuga
  • Consuma poca acqua
  • Partenza differita

CONTRO:

  • Risciacquo scarso
  • Rumorosa
  • Capacità bassa

Lavatrice Candy che offre buone prestazioni, ad un prezzo economico. È in grado di lavare qualsiasi tipo di tessuto, anche i più delicati. La centrifuga non è eccezionale, ma nemmeno da buttare, grazie a 1200 giri al minuto. La capacità di carico è buona, anche se non adatta per i piumoni, arrivando solo a 7 kg.

Benissimo alcuni cicli di lavaggio, soprattutto per il cotone e i capi sintetici. La centrifuga dimostra di avere prestazioni sufficienti, ma non da top class. I consumi di acqua ed elettricità sono bassi, anche grazie ad una classe energetica A+++.

La durata dei cicli di lavaggi è piuttosto elevata e per questo non è la lavatrice più adatta a chi va sempre di fretta. Si tratta di una lavatrice facile da far funzionare, con display e manopola per la selezione dei programmi dalle icone intuitive. Dispone del blocco per la sicurezza per i bambini e partenza ritardata.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Samsung WW80K4430YW


Capacità di lavaggio: 8 kg | Velocità: 1400 | Classe energetica: A +++ | Livello di rumore (lavaggio/centrifuga): 53/74 dB | Numero di programmi: 12 | Display: sì | Dimensioni: 60 x 55 x 85 cm | Peso: 61 kg

PRO:

  • Capacità da 8 kg
  • 1400 giri al minuto
  • Classe A+++

CONTRO:

  • Pochi programmi speciali
  • Un po’ ingombrante

Samsung è uno dei marchi internazionali più conosciuti al mondo e famoso nel campo dei piccoli e grandi elettrodomestici. In questa recensione, parliamo di una lavatrice di fascia media dell’azienda, che risponde al nome di WW80K4430YW. Le sue prestazioni sono di tutto rispetto, anche in considerazione del prezzo a cui viene venduta. Il tutto, accompagnato da una classe energetica A+++, in grado di far risparmiare acqua, tempo ed energia.

Ottima la capacità di lavaggio da 8 kg, ideale per le famiglie grandi, anche se questo si traduce in un elettrodomestico un po’ più ingombrante. Benissimo anche per quanto riguarda la velocità, grazie ai 1400 giri al minuto, peccato solo che siano disponibili tanti programmi, ma pochi speciali.

In definitiva, una lavatrice dal rapporto qualità/prezzo davvero molto interessante, soprattutto per le famiglie più numerose e con diversi bambini, che fanno il bucato anche più volte al giorno e desiderano che le lavatrici vengano eseguite in maniera rapida e senza troppi sprechi energetici.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Samsung WW12K8402OW

Capacità di lavaggio: 12 kg | Velocità: 1400 | Classe energetica: A +++ | Livello di rumore (lavaggio/centrifuga): 52/72 dB | Numero di programmi: 15 | Display: sì | Dimensioni : 60 x 60 x 85 cm | Peso: 76 kg

PRO:

  • Molto silenziosa
  • 12 kg di capacità
  • Sistema anti-vibrazioni

CONTRO:

  • Ingombrante
  • Poco economica

Samsung WW12K8402OW – la lavatrice ideale per le donne più distratte! Grazie al doppio oblò di AddWash, infatti, è possibile aggiungere i capi anche dopo aver fatto partire la lavatrice, senza dover interrompere il lavaggio. I capi si possono aggiungere anche solo per il risciacquo o per la centrifuga.

Durante il lavoro è molto silenziosa e ha una gran capacità, da ben 12 kg, con cui inserire tranquillamente anche i piumoni più ingombranti. Silenziosa anche grazie all’ottimo sistema anti-vibrazione, che vi permetterà di installarla anche accanto alla camera da letto, senza disturbare il vostro sonno. Grande capacità significa anche massimo ingombro e prezzo non proprio economico, ma rapportato alle qualità del prodotto.

Le prestazioni sono senza dubbio da top class, anche grazie alla tecnologia Ecolavaggio, la quale assicura una pulizia assoluta e perfetta, anche alle temperature più basse. Questa inoltre, permette di risparmiare anche su acqua ed elettricità, donando alla lavatrice una elevata classe energetica.

Vedere il prezzo >>

back to menu ↑

Lavatrici a carica dall’alto

Sono il modello meno diffuso in Italia, ma molte persone le apprezzano per le loro innate caratteristiche, tra cui il minore ingombro e la facilità d’uso. Generalmente, si sceglie una lavatrice con carica dall’alto per due motivi: o perché abbiamo in casa una lavanderia piccola o comunque uno spazio limitato, oppure perché preferiamo la carica dall’alto, per non doverci piegare ogni volta per inserire o tirare fuori la biancheria dalla lavatrice.

Tra gli svantaggi principali, ricordiamo una capacità ridotta rispetto alle lavatrici a carica frontale e il fatto che il coperchio è posto in alto, quindi non possiamo tenerci niente sopra.

Indesit ITWA5852 W

Whirlpool TDLR60220

Electrolux RWT1264ELW

Indesit ITWA5852 W

Whirlpool TDLR60220

Electrolux RWT1264ELW

Di base e conveniente

Fascia media

Per i più esigenti

PRO

Funzionamento semplice

Molti programmi

Poco ingombrante

Classe energetica A+++

1200 giri al minuto

Molto stretta

1200 giri al minuto

Classe energetica A+++

Poco rumorosa

CONTRO

Capacità di 5 kg

800 giri al minuto

Istruzioni non complete

Profondità 60 cm

Capacità 6 kg

Rumorosità normale

1200 giri al minuto

Classe energetica A+++

Poco rumorosa

VALUTAZIONE

Lavatrice ideale per chi ha poco spazio e un budget limitato

Buon compromesso tra qualità e prezzo, con tanti programmi

Una delle migliori, ideale per le lavanderie

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

Recensione: Indesit ITWA5852 W

Capacità di lavaggio: 5 kg | Velocità : 800 | Classe energetica: A ++ | Livello di rumore (lavaggio/centrifuga): 59/72 dB | Numero di programmi: 18 | Display: no | Dimensioni: 40 x 60 x 90 cm | Peso: 58 kg

PRO:

  • Funzionamento semplice
  • Molti programmi
  • Poco ingombrante

CONTRO:

  • Capacità di 5 kg
  • 800 giri al minuto
  • Istruzioni non complete

Lavatrice Indesit ITWA5852 W a carica dall’alto ideale per chi dispone di poco spazio in casa, ma non può rinunciare alla lavatrice per il bucato. La capacità è appena adatta a 1/2 persone, poiché arriva ad appena 5 kg e anche i giri al minuto lasciano un tantino a desiderare: 800 RPM.

Di buono c’è l’ampia selezione di programmi per qualsiasi tipo di tessuto e una manopola per la selezione facile da usare e intuitiva. Niente display, ma prezzo molto competitivo. Nelle istruzioni, non vengono specificati i tempi dei vari programmi, che sarebbero stati utili da conoscere. Buona dal punto di vista dell’efficienza energetica, con la classe A++, mentre il livello di rumorosità rientra nella media.

La nostra valutazione è più che sufficiente, poiché i meriti superano in gran parte i demeriti e perché a questo prezzo, era davvero difficile pretendere di più. Si tratta di una delle più economiche tra le lavatrici a carica dall’alto.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Whirlpool TDLR60220

Capacità di lavaggio: 6 kg | Velocità: 1200 | Classe energetica: A +++ | Livello di rumore (lavaggio/centrifuga): 54/76 dB | Numero di programmi: 12 | Display: no | Dimensioni: 40 x 60 x 90 cm | Peso : 57 kg

PRO:

  • Classe energetica A+++
  • 1200 giri al minuto
  • Molto stretta

CONTRO:

  • Profondità 60 cm
  • Capacità 6 kg
  • Rumorosità normale

Whirlpool TDLR60220: Anche se la capacità non raggiunge i livelli di una lavatrice a carica frontale, si può essere abbastanza soddisfatti, soprattutto se non vivete in una famiglia molto numerosa. Soddisfa bene i bisogno di una famiglia di 2-3 persone al massimo.

Interessante la quantità di programmi, che oltre ai soliti misti, cotone, sintetici e delicati, troviamo anche quelli per la lana, il programma rapido da 30 minuti, il programma per il risparmio dell’acqua e quello dedicato ai jeans. Tra le funzioni più interessanti, troviamo il prelavaggio, il color a 15°C e la regolazione di centrifuga e temperatura.

I consumi sono bassi, anche grazie alla carica energetica A+++, mentre le dimensioni rientrano nella media, è molto stretta, ma profonda 60 cm, come una lavatrice a carica frontale. Riteniamo in definitiva, che si tratti di una macchina dal rapporto qualità/prezzo molto interessante, probabilmente tra le migliori disponibili in commercio sotto questo punto di vista.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Electrolux RWT1264ELW

Capacità di lavaggio: 6 kg | Velocità: 1200 | Classe energetica: A +++ | Livello di rumore (lavaggio/centrifuga): 57/76 dB | Numero di programmi: 14 | Display: sì | Dimensioni: 40 x 60 x 89 cm | Peso : 58 kg

PRO:

  • 1200 giri al minuto
  • Classe energetica A+++
  • Poco rumorosa

CONTRO:

  • Profondità 60-70 cm
  • Prezzo più elevato

Lavatrice a carica dall’alto ideale per un bucato adatto alle tue esigenze. Questa lavatrice della Electrolux della gamma TimeCare, consente di scegliere il tempo del lavaggio dei programmi, senza perdere qualità nella pulizia della biancheria. In questo modo, i tuoi vestiti saranno pronti quando lo desideri tu. Bene dal punto di vista del risparmio energetico, grazie ad una classe A+++, ed inoltre, può essere installata anche vicino ad una camera da letto, poiché durante il lavaggio non è molto rumorosa.

I 1200 giri al minuto garantiscono una pulizia ottima per la biancheria, anche se tutte queste speciali caratteristiche si pagano, con un prezzo più elevato rispetto alla concorrenza. Questa lavatrice a carica dall’alto, dispone anche del certificato Woolmark Blue. Questo, garantisce un lavaggio più delicato dei capi a mano e di lana.

Nonostante sia molto stretta, occupa abbastanza spazio in termini di profondità, ma questo nella maggior parte dei casi non dovrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile.

Vedere il prezzo >>

back to menu ↑

Lavatrici con asciugatrice integrata

Ci sono molte ragioni per cui si potrebbe desiderare l’acquisto di una lavatrice con asciugatrice integrata. La prima e la più ovvia, è che non si abbia molto spazio a disposizione, ne in casa e ne fuori per stendere la biancheria all’aria aperta. Sappiamo tutti che è possibile acquistare anche l’asciugatrice a parte, ma è consigliabile solo per chi ha una lavanderia di dimensioni generose e non ha paura di spendere più del necessario. Una lavatrice con asciugatrice integrata, infatti, costa generalmente meno dei due prodotti separati.

Indesit EWDC 6105 W IT

Indesit XWDE 861280X WKKK IT

Hoover WDXOC4 465AC/2-01

Indesit EWDC 6105 W IT

Indesit XWDE 861280X WKKK IT

Hoover WDXOC4 465AC/2-01

Di base e conveniente

Fascia media

Per i più esigenti

PRO

Prezzo economico

Facilissima da usare

Non occupa molto

Prezzo economico

Facilissima da usare

Non occupa molto

Prezzo economico

Facilissima da usare

Non occupa molto

CONTRO

Capacità ridotta

Solo programmi base

Classe energetica B

Abbastanza rumorosa

Capacità asciugatura non elevatissima

Classe B

Capacità non elevata

VALUTAZIONE

La lavasciuga ideale per chi non vuole spendere troppo

Una lavasciuga di buona qualità e ottimi materiali

Un prodotto di indubbia qualità, ma anche costoso

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

Recensione: Indesit EWDC 6105 W IT

Capacità (lavaggio/asciugatura): 6/5 kg | Velocità: 1000 | Classe energetica: B | Livello di rumore (lavaggio/centrifuga): 65/81 dB | Numero di programmi: 16 | Display: no | Dimensioni: 59,5 x 85 x 53,5 cm | Peso: 65 kg

PRO:

  • Prezzo economico
  • Facilissima da usare
  • Non occupa molto

CONTRO:

  • Capacità ridotta
  • Solo programmi base
  • Classe energetica B

La caratteristica principale di Indesit EWDC 6105 W IT , è certamente il suo prezzo. Si tratta della lavatrice con asciugatrice integrata più economica disponibile in commercio! Ovviamente, anche funzioni e altre caratteristiche sono state adeguate ad un prezzo così basso.

Non abbiamo display digitale, ma solo delle manopole e indicazioni scritte per la selezione dei programmi, che sono comunque numerosi. È perfetta per chi non ha molta confidenza con la tecnologia. Sono in totale 16 i programmi tra cui scegliere, ed abbiamo: air fresh, mix colorati, cotone, sintetici e molti altri ancora.

Peccato per una classe energetica piuttosto bassa (B), ed un livello di rumorosità piuttosto elevato in centrifuga, ma tutto sommato, se non dovete installarla vicino alla camera da letto, potete anche soprassedere. La facilità di utilizzo, le dimensioni non eccessive e il prezzo così economico, potrebbe fare la felicità di tutte quelle persone che in inverno non riescono ad asciugare un calzino.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Indesit XWDE 861280X WKKK IT

Capacità (lavaggio/asciugatura): 8/6 kg | Velocità: 1200 | Classe energetica: A | Livello di rumore (lavaggio/centrifuga): 61/82 dB | Numero di programmi: 16 | Display: sì | Dimensioni: 59,5 x 54 x 85 cm | Peso: 75 kg

PRO:

  • Classe energetica A
  • Centrifuga 1200 giri
  • Display digitale

CONTRO:

  • Abbastanza rumorosa
  • Capacità asciugatura non elevatissima

Questa lavasciuga Indesit XWDE 861280X WKKK IT è una delle più economiche della sua gamma, nonché una delle migliori dal punto di vista qualità/prezzo. La sua capacità di lavaggio è di 8 kg, che scende a 6 in modalità asciugatrice.

L’oblò è di dimensioni sufficienti da renderla estremamente comoda da utilizzare. Il motore lavora abbastanza silenziosamente in lavaggio, ma è abbastanza rumorosa durante la centrifuga. La classe di efficienza energetica è buona: A. Grazie alla tecnologia AirFresh, può rinfrescare fino a 1,5 kg di capi bianchi a 30° C in appena 30 minuti. La lavatrice, è infatti molto delicata su qualsiasi tipo di capo.

Bene la funzione di asciugatura, che non stropiccia eccessivamente i vestiti, che risultano poi facili da stirare. Sono disponibili numerosi programmi, sia di lavaggio che asciugatura, facili da utilizzare grazie al display digitale. Infine, con una centrifuga da 1200 giri al minuto, i panni asciutti sono assicurati!

Vedere il prezzo >>

Recensione: Hoover WDXOC4 465AC/2-01

Capacità (lavaggio/asciugatura): 6/5 kg | Velocità: 1400 | Classe energetica: B | Livello di rumore (lavaggio/centrifuga): 58/62 dB | Numero di programmi: 16 | Display: sì | Dimensioni: 44 x 60 x 85 cm | Peso: 65,5 kg

PRO:

  • Facile da usare
  • Asciugatrice silenziosa
  • Programma veloce

CONTRO:

  • Classe B
  • Capacità non elevata

Hoover WDXOC4 465AC/2-01 è perfetta per chi in casa ha poco spazio, ma non vuole rinunciare alla qualità di un bucato lavato e asciugato alla perfezione. Perfetta anche per chi vuole installarla vicino ad una camera da letto, perché è molto silenziosa.

Ovviamente, si parla di un marchio numero 1 al mondo, che viene spesso associato all’invenzione della lavatrice stessa. Tra i suoi vantaggi principali, ricordiamo l’incredibile facilità di utilizzo e i programmi rapidi, disponibili tra gli altri 16. Peccato per la sua classe energetica non molto elevata, arriva solo alla B, ma non dovrebbe rappresentare un grosso problema, a meno che non la teniate accesa dalla mattina alla sera!

La capacità non è enorme, ma non si poteva pretendere di più, date le dimensioni compatte. L’oblo, nonché il design del prodotto, è molto elegante, con una cromatura molto anni ’50, che ci ricorda un po’ gli elettrodomestici delle nostre nonne. Nulla da dire, tra i top di gamma.

Vedere il prezzo >>

back to menu ↑

Come scegliere una lavatrice?

Prima di entrare nel negozio di elettrodomestici o di inserire i dati della tua carta di credito online, è importante prendere in considerazione alcuni degli elementi più importanti di una lavatrice. Quelli principali sono:

Tipologia

In commercio troviamo principalmente tre tipologie di lavatrici:

  • A carica frontale
  • A carica dall’alto
  • Con asciugatrice

La differenza principale sta nel fatto che quelle a carica frontale, hanno un tamburo montato in maniera orizzontale ed è la gravità a spostare la biancheria, mentre in quelle a carica dall’alto, il tamburo è montato in maniera verticale ed utilizzano un “agitatore” centrale per spostare i panni. Infine, l’ultima tipologia, introduce la presenza di una asciugatrice. Nessuno può dire qual è la migliore, perché ognuna è studiata per specifiche esigenze.

Per aiutarti nella tua decisione, abbiamo creato un elenco di pro e contro per ogni tipologia:

Lavatrice a carica frontale

PRO:

  • Sono le più efficienti dal punto di vista energetico quando si usa acqua calda e si risparmia anche sul detersivo
  • Usano meno acqua rispetto a quelli con carica dall’alto (fino 50% in meno a seconda del modello)
  • Sono generalmente più silenziose
  • La velocità della centrifuga è più elevata
  • Hanno più opzioni di lavaggio

CONTRO:

  • I tempi del ciclo di lavaggio è generalmente più lungo
  • Sono generalmente più costose di quelle a carica superiore (ma meno di quelle con asciugatrice integrata, ovviamente)
  • Generalmente, hanno una minore capacità
  • Non è possibile aggiungere capi a metà lavaggio

Lavatrice a carica dall’alto

PRO:

  • Offrono una capacità maggiore (generalmente), con modelli base che arrivano facilmente fino ai 10 kg
  • Hanno cicli di lavaggio più rapidi, tra cui cicli dai 15 ai 30 minuti, mentre quelle a carica frontale hanno cicli da circa un’ora
  • Con l’acqua fredda sono più efficienti dal punto di vista energetico
  • Si possono aggiungere capi anche a metà ciclo

CONTRO:

  • Utilizzano molta più acqua e detersivo
  • Creano quantità importanti di lanugine a causa della frizione dei capi
  • Sono generalmente meno efficienti dal punto di vista energetico
  • Sono piuttosto rumorose

Asciugatrice

PRO:

  • Consente a chi è costretto ad asciugare i capi al chiuso d’inverno, di eliminare il problema dell’umidità e prevenire la formazione di germi e batteri
  • Non bisogna più stendere la biancheria!
  • I capi non devono essere stirati nella maggior parte dei casi, a parte alcune eccezioni
  • Hanno più programmi per i capi delicati

CONTRO:

  • A livello energetico consumano di più, ma proprio perché sono 2 in 1
  • La manutenzione è più “dolorosa” e i filtri vanno puliti o cambiati periodicamente
  • Se integrata in una lavatrice di capacità bassa, la capacità dell’asciugatrice sarà addirittura inferiore

Spazio

Se vivi in un appartamento piccolo, dove lo spazio è limitato, la dimensione della lavatrice sarà molto probabilmente uno dei fattori principali che andrai a considerare. Quelle a carica frontale sono generalmente più compatte e facilitano l’accesso agli spazi più ristretti. Ovviamente, se hai poco spazio in casa, meglio ancora una lavatrice con asciugatrice integrata, per risparmiare ancora di più sullo spazio.

Altro fattore determinante, è la quantità di biancheria che devi lavare. Se la tua famiglia è composta solo da 2 persone, allora puoi scegliere anche una lavatrice più piccola, con capacità compresa tra 4 e 7 kg. Per le famiglie più numerose, si consiglia una capacità di 8 kg o maggiore. Da ricordare, che una lavatrice con asciugatrice integrata, ha una capacità di quest’ultima, generalmente inferiore alla modalità di lavaggio di un paio di chilogrammi. Ad esempio, una lavatrice da 8 kg, ha una capacità come asciugatrice di 6 kg.

Altre caratteristiche importanti

  • Timer variabile/avvio ritardato: questa funzione, molto diffusa, permette di controllare la durata del ciclo e di impostare un avvio ritardato. Quest’ultima funzione, è utile per sfruttare i momenti della giornata in cui l’elettricità costa meno (sera/notte), senza doversi alzare dal letto per avviarla manualmente.
  • Controllo della temperatura: questo consente di adattare i cicli di lavaggio ai diversi tessuti, i quali possono richiedere sia il lavaggio delicato fornito dall’acqua fredda, sia la pulizia vigorosa fornita dall’acqua calda.

Oltre al controllo della temperatura, la maggior parte delle lavatrici è dotata di numerose modalità di lavaggio e funzioni utili. Di seguito sono riportati alcuni dei programmi più comuni che si possono trovare nelle lavatrici:

Prelavaggio Questa funzione è utile per le famiglie numerose e con bambini, che preferiscono il prelavaggio per pulire anche i capi più sporchi e difficili da lavare.
Velocità di rotazione I modelli più recenti hanno una velocità variabile compresa tra i 1400 e i 1600 giri al minuto. Più è elevata la velocità e meno tempo dovranno asciugare i capi.
Risciacquo extra Utile per chi soffre di problemi di allergia alla pelle con i detersivi. Un risciacquo extra può eliminare i residui di detergente.
Ciclo a vapore I modelli migliori utilizzano il vapore per eliminare le macchie più ostili. Utile per il bucato molto sporco.
Lavaggio a mano Il ciclo più adatto per i capi delicati.
Carico ridotto Funzione che consente di attivare l’elettrodomestico anche a metà carico, senza sprecare troppe risorse.
Lavaggio rapido Utile per un lavaggio veloce di capi non troppo sporchi.
Risciacquo in attesa Utile se non si rimuovono subito i capi dalla lavatrice. Riduce i tempi di stiratura.

Livello di rumorosità

Un fattore importante, ma non certo vitale, per la scelta della lavatrice, può essere il livello di rumore emesso. Questo è importante soprattutto nelle case piccole e dove le lavatrici sono posizionate in prossimità dei luoghi di riposo (ad esempio nel bagno a fianco alla camera da letto). Generalmente, le lavatrici che hanno un livello di rumorosità che si aggira attorno ai 50 dB, sono considerate silenziose. Quelle più rumorose, superano i 70 dB.

Conclusioni

Tra i vari modelli di lavatrici disponibili in commercio, esistono moltissime variabili da prendere in considerazione e ciò che fa per te, dipende realmente dal tuo budget e dalle tue esigenze. Alcuni preferiscono modelli di piccole dimensioni e per il lavaggio di pochi capi delicati, altri desiderano lavatrice per lavare e asciugare successivamente i capi, con la sola pressione di un pulsante. Scegli la tua preferita ed utilizzala a seconda delle tue esigenze!