Il miglior seggiolino per auto: Recensioni e consigli su come scegliere

Per far stare i più piccoli in auto senza correre pericoli, è importante selezionare il seggiolino per auto più adatto all’uso. Quelli che andremo ad analizzare sono modelli dedicati alle categorie 0-13 kg e 9-36 kg. Date uno sguardo alla nostra guida per stabilire come fare la scelta più giusta.

Daremo importanza a tutti gli aspetti che non si possono tralasciare, come il comfort, la sicurezza e il costo, in modo da aggiungere il risparmio alla qualità.

 

I migliori seggiolini per auto della categoria 0-13 kg

Mycarsit 489608

Bébé Confort Cabriofix

Maxi-Cosi 61708961

Mycarsit 489608

Bébé Confort Cabriofix

Maxi-Cosi 61708961

Di base e conveniente

Fascia media

Per i più esigenti

PRO

Dotato di imbottitura doppia

I materiali di fabbricazioni sono resistenti

Buono il rapporto tra la qualità e il prezzo

Protezione dagli urti laterali

Regolazione della profondità

Cuscino riduttore incluso

Maniglione per trasporto

Scomparto portaoggetti

Rispetto degli standard di sicurezza

Protezione dagli impatti laterali

Poggiatesta

Tettuccio parasole

Facile installazione

CONTRO

Manca il sistema Isofix

Non è reclinabile

Manca il sistema Isofix

Manca il sistema Isofix

VALUTAZIONE

Un articolo dedicato a chi non vuole spendere molto ma, allo stesso tempo, neppure rinunciare alla buona qualità

 

Un prodotto arricchito da optional molto validi, che ne migliorano l’impiego

Questo seggiolino è indicato per chi vuole avere materiali di qualità e una sicurezza totale per il proprio piccolo

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

Recensione: Mycarsit 489608

Gruppo: 0-13 kg  |  Tipo di Supporto: Cintura di sicurezza  |  Standard di sicurezza: ECE R44/04  |  Poggiatesta sollevabile: No  |  Seggiolino girevole: No

PRO:

  • Doppia imbottitura
  • Materiali solidi e resistenti
  • Rapporto qualità/prezzo

CONTRO:

  • No Isofix
  • Non è reclinabile

Il seggiolino per auto di Mycarsit è pensato per tutti i piccoli che hanno un peso compreso tra gli 0 e i 13 chili. Questo modello molto semplice potrà essere facilmente installato nella vostra macchina e legato tramite la cintura di sicurezza.

La mancanza del sistema Isofix, però, pare renderlo meno aderente al sedile e quindi comportare il suo scivolamento in avanti, non garantendo la sicurezza del bambino al 100%. Buona invece la doppia imbottitura, che permette al piccolo di stare comodo durante tragitti lunghi e anche di fare un bel sonnellino.

Il prezzo contenuto lo rende ideale per tutti coloro che hanno intenzione di risparmiare ma anche di non tralasciare importanti aspetti come la solidità dei materiali e la buona qualità generale del prodotto.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Bébé Confort Cabriofix

Gruppo: 0-13 kg  |  Tipo di Supporto: Cintura di sicurezza  |  Standard di sicurezza: ECE R44/04  |  Optional: Sì  |  Seggiolino girevole: No

PRO:

  • Protezione urti laterali
  • Regolazione profondità
  • Cuscino riduttore incluso
  • Maniglione per trasporto
  • Scomparto portaoggetti

CONTRO:

  • Mancanza di Isofix

Soddisfa ampiamente gli acquirenti questo seggiolino per auto di Bébé Confort, dotato di molte utilities nonostante il suo prezzo di media entità. Non dispone del sistema Isofix ma esso può essere preso a parte, se non si vuole utilizzare la semplice cintura di sicurezza per fermare il prodotto al sedile.

In ogni caso, sono presenti dei ganci che permettono di inserirvi la cintura, in modo che non finisca sul bambino. Molto utile il meccanismo di regolazione integrato, che permette di fermare la profondità del seggiolino in base al peso del piccolo.

Grazie al maniglione è inoltre possibile trasportarlo con molta facilità mentre lo scomparto portaoggetti permette di avere a portata di mano tutto il necessario per il bambino.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Maxi-Cosi 61708961


Gruppo: 0-13 kg  |  Tipo di Supporto: Cintura di sicurezza  |  Standard di sicurezza: ECE R44/04  |  Optional: Sì  |  Seggiolino girevole: No

PRO:

  • Rispetto degli standard di sicurezza
  • Protezione impatti laterali
  • Poggiatesta
  • Tettuccio parasole
  • Facile installazione

CONTRO:

  • Manca l’Isofix

Il seggiolino per auto di Maxi-Cosi è un altro modello molto valido che ci sentiamo in dovere di suggerirvi. Innanzitutto perché rispetta gli standard di sicurezza, per cui non dovrete temere nulla quando lo mettete in macchina per il vostro piccino.

La protezione dagli impatti laterali aiuta il bimbo a non subire urti pericolosi ma l’imbottitura gli consente anche di stare seduto comodamente e a lungo. Se vuole fare un sonnellino, il morbido poggiatesta gli dona ancora più comfort mentre il tettuccio parasole aiuta a proteggerlo nelle giornate più calde.

Anche se manca il sistema Isofix, è possibile acquistarlo a parte: non sarà in ogni caso difficile installare il seggiolino in auto, anche senza.

Vedere il prezzo >>

back to menu ↑

I migliori seggiolini per auto nella categoria 9-36 kg

Mycarsit 929180

Foppapedretti Dinamyk

Cybex Gold Pallas M-Fix

Mycarsit 929180

Foppapedretti Dinamyk

Cybex Gold Pallas M-Fix

Di base e conveniente

Fascia media

Per i più esigenti

PRO

Rispetto delle norme di sicurezza europee

Poggiatesta sollevabile

Completamente sfoderabile

Sedile anatomico

Conforme alle norme di sicurezza

Poggiatesta regolabile

Sfoderabile

 

Poggiatesta reclinabile in tre posizioni

Ottima fattura e finiture

Cuscino di sicurezza ad ampiezza regolabile

Sedile reclinabile

Sfoderabile

 

CONTRO

Mancanza Isofix

Manca l’Isofix

Seduta non totalmente reclinabile

Tessuto che fa sudare i piccoli

Costo molto alto

VALUTAZIONE

Tessuto che fa sudare i piccoli

Costo molto alto

Un articolo dotato di molti vantaggi, per i genitori più esigenti

Se siete disposti a spendere qualcosa in più, potrete utilizzare un seggiolino dalle mille risorse

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

Recensione: Mycarsit 929180

Gruppo: 9-36 kg  |  Tipo di Supporto: Cintura di sicurezza  |  Standard di sicurezza: ECE R44/04  |  Poggiatesta sollevabile: Sì  |  Seggiolino girevole: No

PRO:

  • Rispetto degli standard di sicurezza
  • Poggiatesta sollevabile
  • Sfoderabile

CONTRO:

  •   Non reclinabile
  • Mancanza Isofix

Una soluzione abbastanza economica per i genitori più parsimoniosi è questo seggiolino per auto di Mycarsit, pensato per la fascia dai 9 ai 36 kg. Nonostante il costo abbastanza contenuto, il prodotto rispetta gli standard di sicurezza, garantendo l’incolumità dei vostri figli.

Anche la comodità è certa, data la presenza del poggiatesta sollevabile, che può essere regolato in base all’età del bambino. Peccato non sia reclinabile, per cui il bimbo non potrà fare lunghi sonnellini mentre viaggiate.

Se si sporca è completamente sfoderabile, quindi lavabile anche in lavatrice per far stare i piccoli sempre nel pulito. La mancanza del sistema Isofix porta a doverlo assicurare al sedile con la cintura ma la manovra non risulta poi così difficoltosa.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Foppapedretti Dinamyk


Gruppo: 9-36 kg  |  Tipo di Supporto: Cintura di sicurezza  |  Standard di sicurezza: ECE R44/04  |  Poggiatesta regolabile: Sì  |  Seggiolino girevole: No  | Sfoderabile:

PRO:

  • Sedile anatomico
  • Conforme alle norme di sicurezza
  • Poggiatesta regolabile
  • Sfoderabile

CONTRO:

  • Manca l’Isofix
  • Seduta non totalmente reclinabile

Questo seggiolino per auto di Foppapedretti è disponibile in diverse fantasie, che accontenteranno anche le esigenze dei genitori più attenti allo stile. Il suo punto di forza è il sedile anatomico, che permette al piccolo di starvi anche a lungo con grande comodità.

Anche se la seduta è reclinabile, non è possibile portarla al punto da far distendere il bimbo: il sonnellino non sarà quindi dei migliori. Tuttavia il poggiatesta è regolabile, per un maggior comfort. La sicurezza è garantita dal rispetto delle norme europee, per cui i vostri figli non correranno rischi.

Vantaggioso il fatto che si tratti di un prodotto sfoderabile, così da poterne lavare il rivestimento quando si sporca.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Cybex Gold Pallas M-Fix

Gruppo: 9-36 kg  |  Tipo di Supporto: Isofix  |  Standard di sicurezza: ECE R44/04  |  Poggiatesta reclinabile: Sì  |  Seggiolino girevole: No

PRO:

  • Poggiatesta reclinabile in tre posizioni
  • Ottima fattura e finiture
  • Cuscino di sicurezza ad ampiezza regolabile
  • Sedile reclinabile
  • Sfoderabile

CONTRO:

  • Costo alto
  • Tessuto che fa sudare i bambini

Il seggiolino per auto di Cybex è dedicato a chi non vuole fare mancare nulla al proprio bambino. Il cuscino di sicurezza, prima di tutto, può essere regolato per permettere al piccolo di stare comodo e protetto in caso di urti.

Il poggiatesta è reclinabile in tre diverse posizioni, per garantire la comodità del passeggero, come anche il sedile, che permette di fare una bella nanna mentre mamma o papà guidano. La fattura e le finiture di riguardo giustificano il costo abbastanza alto dell’articolo, che può essere scelto con o senza il sistema Isofix.

Il tessuto pare però faccia sudare i bambini durante il periodo più caldo: per fortuna però il prodotto è sfoderabile e facilmente lavabile.

Vedere il prezzo >>

back to menu ↑

Come scegliere un seggiolino per auto?

Quando ci si accinge a scegliere un seggiolino auto per bambini, è importante tenere a mente alcuni aspetti dai quali non si può assolutamente prescindere. La sicurezza, innanzitutto, ma anche la comodità per il piccolo, oltre a un costo che deve essere accessibile per le proprie risorse.

Di seguito andiamo ad analizzare questi aspetti, per aiutarvi a fare la scelta giusta, tra i tanti prodotti proposti dal mercato.

La fascia d’età e il peso

Un elemento da considerare prima di tutto il resto è l’obbligo per legge di far viaggiare i piccoli in un seggiolino, fino a quando non avranno raggiunto 1,50 cm di altezza e un peso di 36 kg. In base a questo, i produttori hanno ideato articoli che comprendono diverse fasce d’età, per aiutare i consumatori a orientarsi.

Ai bimbi che arrivano fino a un anno di età e dagli 0 ai 13 kg è solitamente dedicato il cosiddetto ovetto, che viene posto contro la direzione di marcia, per evitare problemi ai bimbi in caso di incidenti. In questo modo saranno maggiormente protetti e non correranno rischi. Questa categoria si chiama Gruppo 1.

Iniziamo a parlare di vero e proprio seggiolino fino all’età di 4 anni e quando il peso è compreso tra i 9 e i 18 kg. In questo caso è possibile collocarlo proprio nel senso di marcia, con tutte le accortezze del caso. Questa seconda categoria prende il nome di Gruppo 2.

Infine, troviamo il Gruppo 3 che include i bambini con un peso compreso tra i 15 e i 36 kg. Chi vuole risparmiare ulteriormente, può ricorrere invece a un modello 2 in 1, che può essere utilizzato addirittura fino all’età di 12 anni. In questi casi, solitamente, è incluso un cuscino di sicurezza che permette ai più piccoli di stare comodi e protetti durante il tragitto.

Il rispetto delle norme di sicurezza

Quando acquistate un seggiolino auto dovete innanzitutto assicurarvi del rispetto delle norme europee, che vi garantiscono la totale conformità del prodotto. Deve quindi essere presente l’ECE R44/04, ovvero lo standard, che non può mai mancare e che costituisce un discrimine sull’operare una scelta.

Se il seggiolino che andate a scegliere supporta il sistema Isofix, deve necessariamente rispettare la norma ECE R129 i-Size, introdotta a partire dal 2013. Verificate attentamente questi requisiti, per non ritrovarvi con brutte sorprese.

Sistema di fissaggio

I modelli più economici in commercio possono essere montati in auto e assicurati tramite la semplice cintura di sicurezza. Se siete disposti a spendere un po’ di più e volete essere certi che il vostro piccolo sia protetto, optate per l’Isofix.

Grazie a questo, il seggiolino sarà ancorato più saldamente al sedile: alcune auto hanno già questo sistema integrato. In caso contrario, sarà necessario acquistarlo separatamente, con una spesa che potrebbe incidere sul vostro budget.

Sedile regolabile

Specialmente quando si intende tenere il bambino in macchina molto a lungo, è necessario garantirgli la massima comodità. Quando si tratta di seggiolini, è fondamentale che quello selezionato abbia un sedile regolabile e dotato di schienale reclinabile.

In questo modo il piccolo potrà anche addormentarsi senza problemi, godendo del viaggio come di una culla che si muove. La presenza di imbottiture gli garantiranno un comfort elevato, anche se solo per stare seduto per parecchio tempo.

Accortezze con gli ovetti

Nel caso di un modello a ovetto, è bene che il prodotto sia dotato di un maniglione ergonomico, che ne consenta un facile trasporto anche alle mamme meno forzute. Il peso di questi articoli non è infatti sempre così contenuto da permetterne l’uso senza aiuto.

Se lo si vuole anche utilizzare per il passeggino, è bene verificarne in precedenza la compatibilità, per non ritrovarsi con un oggetto utilizzabile solo in uno dei due casi. Per fortuna esistono degli adattatori, che però comporteranno una spesa aggiuntiva da parte vostra, che dovrete perciò mettere in preventivo.

La copertura

Il rivestimento del seggiolino tende a sporcarsi, specialmente se date le pappe al piccolo in macchina. Per questa ragione, è preferibile scegliere un modello completamente sfoderabile, che sia lavabile in lavatrice e assicuri la pulizia e l’igiene totale ai vostri bimbi.

Meglio un tessuto naturale, come il cotone, per evitare che il bambino sudi troppo durante il periodo più caldo, cosa che accadrebbe sicuramente con un materiale come l’acrilico. A costo, dunque, di spendere qualcosa in più, considerate il vantaggio di far stare vostro figlio nel massimo comfort e di non farlo piangere perché accaldato.