I migliori hoverboard: Recensioni e suggerimenti su come scegliere

Se amate l’ambiente e volete rispettarlo ogni volta che ne avete occasione, scegliere un hoverboard per spostarvi in città è un’idea molto valida. Questo mezzo infatti non inquina e vi consente di raggiungere una certa distanza in poco tempo.

Per aiutarvi a individuare quello più adatto alle vostre esigenze, abbiamo pensato di creare una guida che vi indirizzi sui modelli più validi. Potete infatti valutare le caratteristiche positive e negative di quelli che abbiamo scelto e fatto un confronto per darvi una mano a prendere una decisione.

I migliori hoverboard

Cool & Fun hoverboard elettrico

Evercross hoverboard Diablo

Ninebot by Segway MiniPro 320

cool&fun hoverboard

evercross hoverboard

ninebot hoverboard

Di base e conveniente

Fascia media

Per i più esigenti

PRO

Batteria dalla lunga durata

Accessori inclusi

Buon rapporto qualità/prezzo

Luci LED

3 diverse velocità

Connessione Bluetooth per ascolto musica

Barra di controllo regolabile

Motore da 800 watt

App di controllo remoto

Antifurto

Fanali anteriori e posteriori

CONTRO

Peso eccessivo

Difficoltà di connessione con dispositivi Android

Vernice molto fragile

Prezzo alto

Fragilità delle sue componenti

VALUTAZIONE

Un oggetto che potrà essere sfruttato a lungo con una sola carica e che può essere usato sia dai grandi sia dai piccini

Un prodotto dal buon rapporto tra il costo e la qualità, ideale per chi vuole intraprendere un percorso anche da principiante

Questo hoverboard è ideale per chi vuole la massima potenza unita alla sicurezza.

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

VEDERE IL PREZZO

Recensione: Cool & Fun hoverboard elettrico

Velocità massima: 12 km/h | Distanza coperta: 20 km | Carico massimo: 120 kg | Tempo di ricarica: 2-3 ore | Max angolo di inclinazione: 360 gradi | Dimensioni: 64,8 x 26,2 x 25,8 cm | Colore: bianco

PRO:

  • Batteria di lunga durata
  • Presenza di accessori come il telecomando e la sacca
  • Buon rapporto qualità/prezzo

CONTRO:

  • Peso eccessivo

L’hoverboard di Cool & Fun pare avere un costo molto valido in base alle sue caratteristiche. Questo modello non è solo autobilanciato, ma comprende anche un telecomando che permette di guidarlo più comodamente a distanza.

La batteria, che si ricarica in poco tempo, ha una durata consistente, che permette di utilizzare l’articolo a lungo. Il colore predominante è il bianco, ma sono presenti anche delle luci che permettono di rendervi visibili durante la notte o in assenza di una luce chiara.

Anche se in dotazione c’è una sacca per il trasporto, pare che il peso dell’hoverboard sia eccessivo per consentire di trasportarlo a mano per una lunga distanza. Tuttavia si tratta di un oggetto conveniente, che potrà soddisfare le esigenze dei più piccoli, come dei grandi.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Evercross hoverboard Diablo

Velocità massima: 12 km/h | Distanza coperta: 15 km | Carico massimo: 100 kg | Tempo di ricarica: 2-3 ore | Max angolo di inclinazione: 360 gradi | Dimensioni: 66,5 x 26,4 x 25,1 cm | Colore: nero

PRO:

  • Luci LED
  • 3 diverse velocità
  • Connessione Bluetooth per ascolto musica

CONTRO:

  • Problemi di connessione con Android
  • Vernice che si toglie facilmente

L’hoverboard di Evercross è un modello molto avanzato, che si serve di una speciale App per connettersi al vostro cellulare. Tramite essa potrete controllare a distanza le varie funzioni e anche ascoltare musica, dato che ha le casse integrate.

Il grande vantaggio è la presenza di tre diverse modalità d’uso, ovvero tre velocità che possono essere impostate a seconda del grado di esperienza dell’utilizzatore. Così potranno usarlo non solo gli esperti ma anche i principianti, senza pericolo.

Peccato che ci siano alcuni problemi di connessione del prodotto con i dispositivi che usano Android: pare infatti che il funzionamento sia eccellente solo con iOs. Inoltre, in seguito all’uso, la vernice tende a cadere e a rovinare l’estetica di questo modello. Nonostante ciò il rapporto qualità/prezzo risulta molto valido, per cui si tratta di uno degli hoverboard più gettonati.

Vedere il prezzo >>

Recensione: Ninebot by Segway MiniPro 320

Velocità massima: 18 km/h | Distanza coperta: 30 km | Tempo di ricarica: 4 ore | Motore: 800 watt | Dimensioni: 55 x 26 x 61-87 cm| Colore: nero

PRO:

  • Barra di controllo regolabile
  • Motore potente
  • App per controllo remoto
  • Antifurto
  • Fanali anteriori e posteriori

CONTRO:

  • Prezzo alto
  • Fragilità delle componenti

Se state cercando un hoverboard potente, quello di Ninebot by Segway può assicurarvi un valido superamento degli ostacoli, grazie al suo motore da 800 watt. I sensori di precisione e la barra cooperano per garantirvi un controllo assoluto del mezzo, senza correre inutili rischi.

La sicurezza è garantita dalla presenza dei fanali anteriori e posteriori, che vi consentono di guidare in tutta tranquillità sia di giorno sia di notte. L’autonomia, inoltre, è di ben 30 km con una sola ricarica, per cui potrete utilizzarlo senza limiti, anche per fare felici i vostri figli.

Grazie alla speciale App potrete controllarlo in remoto e bloccarlo, per evitare che qualche malintenzionato possa portarlo via. Tutti questi vantaggi comportano però una spesa abbastanza alta, che dovete essere disposti ad affrontare per averlo. Fate attenzione alle sue componenti, che risultano essere abbastanza fragili se intendete sfruttarlo a lungo.

Vedere il prezzo >>

back to menu ↑

Come scegliere un hoverboard?

Mezzo di trasporto o semplice strumento di divertimento? L’hoverboard può essere entrambe le cose, a seconda delle vostre esigenze. Prima di scegliere quello indicato per voi, andiamo a esaminare insieme alcuni elementi dai quali non è possibile prescindere, come la portata e la velocità, con un occhio anche al tempo di ricarica.

Perché preferirlo

Se state pensando di farne un regalo per un bambino, dovete innanzitutto tenere conto del fatto che è preferibile non farlo utilizzare a persone con meno di 8 anni di età. Nonostante infatti ci siano modelli dalla velocità contenuta, è bene non far correre rischi ai più piccoli.

Se invece lo scegliete come mezzo di trasporto, pensate che si tratta di un oggetto che rispetta l’ambiente e che non implicherà costi ulteriori oltre a quello iniziale, anche se abbastanza consistente. Diamo un’occhiata più da vicino ai suoi pro e ai suoi contro.

PRO:

  • Ecologico
  • Compatto e leggero
  • Modelli diversi per diversi percorsi

CONTRO:

  • Limite di portata
  • Limite di passeggeri
  • Velocità ridotta

Dal nostro elenco è possibile evincere alcuni aspetti fondamentali del prodotto: non sarà difficile portarlo in giro con sé date le sue dimensioni ma non potrà essere utilizzato da più di una persona. Inoltre la sua velocità non consentirà di raggiungere presto un punto più distante, per cui sarà bene impiegarlo per percorsi brevi.

Elementi principali

 Tipologia

Un criterio di selezione per il giusto hoverboard è costituito dal tipo di terreno che si intende attraversare, che richiede materiali resistenti e robusti oltre a una struttura solida. Abbiamo voluto riassumere in una tabella i vari tipi di dispositivo presenti in commercio.

                  Tipologia                Caratteristiche                       Velocità
   Hoverboard base Dimensioni compatte, peso contenuto Velocità massima di 10 km/h
Hoverboard superior Materiai più robusti, ruote solide e resistenti Velocità massima di 15 km/h
Hoverboard premium Compatto e leggero, struttura stabile e resistente ai terreni più ardui, motore potenziato Velocità massima 20 km/h

Chi avrà bisogno di un mezzo di locomozione poco ingombrante, per muoversi liberamente in città, potrà fare riferimento a un modello base. Il discorso sarà diverso per chi vuole muoversi su terreni accidentati, che avranno la necessità di una struttura più robusta e di un motore in grado di contrastarne le irregolarità.

La batteria e i tempi di ricarica

Il motivo per il quale un hoverboard rispetta l’ambiente è lo sfruttamento di una batteria, solitamente Li-Ion, che permette di muoversi senza l’impiego di altri tipi di carburante. Solitamente questi oggetti sono in grado di percorrere tra i 10 e i 20 km con una sola carica, se parliamo di percorsi in rettilineo. Naturalmente il discorso cambia se il terreno è accidentato e necessita di un impiego maggiore di energia per superare gli eventuali ostacoli.

Se volete utilizzare il vostro nuovo acquisto molto spesso, non dovrete aspettare troppo a lungo per avere la batteria in funzione: il tempo necessario è in media di 2 ore, trascorse le quali potrete nuovamente sfrecciare a bordo del vostro hoverboard.

Il design

 La struttura di questi oggetti è molto semplice e non richiede particolari competenze per essere guidata: si tratta infatti di una tavola, dotata di spazio sufficiente a porre i due piedi separatamente, regolata da un sistema di stabilizzazione. I sensori e i microprocessori al suo interno permettono di starvi sopra in equilibrio, mentre le ruote alla base vengono mosse e aggiustate dal peso e dai movimenti di chi vi sta sopra.

Chi non ha dimestichezza con questi mezzi, può servirsi all’inizio di protezioni come le ginocchiere, il casco e le gomitiere. Tuttavia è anche possibile optare per un modello che include un sedile o un asta per la guida, che permette ai più imbranati di servirsene senza rischi.

Sicurezza e optional

 Se un prezzo troppo basso vi alletta, non trascurate di verificare che il prodotto risponda alle norme di sicurezza e che sia dotato di certificazioni che ne provino la conformità. Non correte rischi per la vostra salute, pur di risparmiare un po’ di denaro.

La presenza di optional come i LED è di fondamentale importanza se non si vuole muoversi al buio, con la possibilità di non essere visti dagli automobilisti. Questi elementi infatti vi renderanno visibili anche in condizioni di scarsa luminosità.

Per i più piccoli

 Se questo mezzo attrae i vostri figli, potrete accontentare le loro richieste, a patto di selezionare il modello meno veloce e di stare accanto a loro quando vogliono utilizzarlo le prime volte. Un hoverboard più piccolo potrà essere utile per dar loro la possibilità di portarlo in giro da soli, quando si sentiranno più sicuri.